Questo sito utilizza i cookie per funzionare e fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione. Continuando la navigazione accetti le modalitĂ  d'uso indicate nella pagina della privacy.

La sposa Curvy

 

Ogni sposa, si sa, nel giorno del suo matrimonio vuole essere impeccabile; se una sposa snella ha bisogno di far risaltare seno e fianchi una sposa curvy deve poter esprimere  tutta la sua femminilità ma restando sempre  e soprattutto a suo agio.

Ecco qualche consiglio per trovare l’ abito da sposa che si adatti alla perfezione con le vostre linee!

Il modello

Da evitare  abiti aderenti o con gonne troppo vistose; puntate su abiti dalla linea semplice che scivolino delicatamente sulle vostre morbide curve: eviteranno di mettere in risalto pancia e fianchi e vi daranno un aspetto romantico e bellissimo. L’abito in  stile impero è sempre apprezzato ma tende a nascondere troppo le forme, soprattutto se si è di bassa statura. Non abbiate paura di mettere in risalto i vostri punti forza come décolleté! Una linea scivolante saprà sicuramente valorizzarvi maggiormente. Da evitare fasce e cinture alte per non stringere troppo la vita.

I tessuti

Tessuti strutturati come tulle e Mikado o troppo aderenti rischieranno di segnare esageratamente le forme o di creare linee e pieghe non naturali. Chiffon, seta o raso sono perfetti per abiti dalla linea semplice o svasata, creando una vera cascata di morbidezza. Per un matrimonio invernale con maniche lunghe o a tre quarti potrete giocare con tessuti in trasparenza e pizzi per creare un perfetto look raffinato. Se invece il matrimonio è in estate abbinate al vostro abito il giusto copri spalle o una stola in un morbido tessuto che vi avvolga senza però coprirvi o, peggio, appesantirvi troppo.

Abito in due pezzi

Un abito con corpetto e gonna staccata potrebbe essere la scelta perfetta; un modello del genere si modellerà sul vostro corpo e vi permetterà di mettere in risalto i vostri punti di forza e mascherare i difetti.  Volete distinguervi? Perché non puntare su un abito vintage: corpetto con scollature a V non profonde o mezze maniche svasate sulle spalle e una gonna morbida che arriva al ginocchio. Attenzione però a evitare una gonna troppo ampia e vaporosa per non incappare nell’effetto “meringa”.

E il velo?

Con un viso tondo e dolce bisogna scegliere con cura il velo: uno lungo fino a polpaccio o oltre appesantirà  tutta la vostra figura. Meglio un velo che non superi il gomito o una veletta, molto elegante e azzeccata se lo stile dell’abito è vintage. Ma se il velo non fa per voi allora puntate su un bel fermaglio gioiello da applicare su un’acconciatura lucida e strutturata o qualche fiore appuntato su un morbido raccolto o una treccia.

 

Risplendete nel giorno del vostro matrimonio in un abito che vi faccia sentire perfette e bellissime!

Lo staff di Happy Sposi vi accompagnerà nella scelta del vestito adatto a voi scegliendo tra la Collezione per Spose Curvy.

Vi aspettiamo in Via Milano 55, Crema

 

 

 

GALLERIA FOTOGRAFICA