Questo sito utilizza i cookie per funzionare e fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione. Continuando la navigazione accetti le modalitĂ  d'uso indicate nella pagina della privacy.

Il colore MENTA

 

Per un matrimonio dall’aria Vintage il color Menta è perfetto per dare un tocco romantico e delicato alla cerimonia; un colore che si può abbinare con il tradizionale bianco ma anche con un raffinato Oro, che conferirà un tocco di Glamour all’insieme.

Un colore che può ispirare non solo l’allestimento ma anche il look degli sposi.

Decorazioni floreali 

Per la navata della chiesa, per i centritavola ma soprattutto per Bouquet, Corsage e boutonnièrela composizione floreale è essenziale per dare subito carattere e stile alla cerimonia. E allora perché non osare un po’? al posto dei tradizionali fiori bianchi vi suggeriamo di sbizzarrirvi con l’uso delle piante grasse: disponibili in vari tipi e tonalità daranno al Bouquet della sposa un’aria vintage e accurata. Scegliete una o due piante grasse succulente più grandi e dai toni del menta e abbinatela a piante più piccole e sottili per creare un perfetto  equilibrio. La boutonnière dello sposo si ricollegherà al bouquet grazie ad una singola piccola pianta grassa infilata nell’asola della giacca con un sottile filo d’oro.  Per la navata della chiesa potrete mantenere uno stile Vintage utilizzando dei vasetti di marmellata dipinti in color menta e decorati con una piccola pianta grassa e un nastrino oro. Riempite poi i vasetti con dei mazzolini di bianco velo da sposa.

Accessori in stile

Partendo dalla sposa, la protagonista della giornata, i colori Bianco Menta e Oro possono combinarsi alla perfezione per creare un outfit elegante e raffinato: in contrasto con l’abito bianco in pizzo abbinate una fascia in vita color menta o un sandalo d’oro; Le damigelle potranno indossare un lungo abito in menta che riprenderà il colore della fascia della sposa e ovviamente l'immancabile Corsage, composto dalel stesse piantine del bouquet dell'amica . Adornate l’acconciatura con un fermaglio Vintage color menta mentre un paio di orecchini anni 60 con brillanti pietre preziose in tonalità vi illumineranno il viso: attenzione, se decidete di indossare orecchini vistosi evitate la collana e viceversa.

Lo sposo, insieme alla boutonnière, potrebbe abbinare ad un abito chiaro una cravatta color menta; volete mantenere lo stile Vintage? Allora optate per papillon e bretelle nella tonalità sopra citata.

Il Tablesetting

Questa palette vi darà modo di creare dei bellissimi allestimenti per i vari tavoli dei vostri invitati: su una tovaglia bianca spiccheranno posate d’oro e tovaglioli color menta. Non dimenticatevi dei dettagli come un ferma tovagliolo dorato che magari riprende le foglie delle piantine o i segnaposto: usate cartoncini di carta bianca con un sottile bordo color menta e con i nomi degli invitati in corsivo dorato; con la tecnica dell’Embossing avrete delle scritte e decorazioni a rilievo.  Per i centritavola mixate le piante grasse con qualche mazzetto di velo da sposa. 

Bomboniere e Partecipazioni

Il corredo cartaceo non si limita solo al giorno della cerimonia con segnaposto o Tableau de Marriage ma parte anche dagli inviti per gli ospiti: giocate con buste bianche o color menta in tinta unita o con linee geometriche in stile Vintage. Essendo la pianta grassa in tonalità un elemento importante per l’allestimento e per gli accessori potrete riprenderlo sulle partecipazioni stesse con disegni singoli o addirittura creando delle partecipazioni con sfondo a stampa.

E per le bomboniere? Molto graziosa l’idea di donare ai vostri invitati delle piccole piante grasse in vasetti bianchi e oro ma se volete uscire dagli schemi perché non dare delle caramelle alla menta all’interno di scatoline di latta vintage? Potrete personalizzare il coperchio della scatola con i vostri nomi o con una frase simpatica. 

Vi aspettiamo in Via Milano 55, Crema

Lo Staff Happy Sposi

 

GALLERIA FOTOGRAFICA